SERIE C (GARA DEL 21/12)

Eldis Volley Labico – Cherotermica Virtus Roma 1 – 3
(Parziali : 18/25 – 22/25 – 29/27 – 14/25)

Tanta fatica contro la prima della classe ma, dopo un primo set vinto dagli ospiti sul velluto ed un secondo già più impegnativo per loro ma ugualmente vittorioso, si rivede il miglior Labico che impegna la capolista fino a strappare il break del 2-1 dopo interminabili vantaggi.

Qualche pressione sugli arbitri da parte di allenatore e dirigente degli ospiti anche durante le fasi di gioco per il campo ritenuto scivoloso è parsa francamente eccessiva e pretestuosa per una squadra che non necessita di altro per far valere le proprie qualità indiscutibili unicamente giocando.

Infatti nel quarto e conclusivo set la Virtus torna a dominare portando a casa il bottino pieno con un parziale severo imposto a un Labico ormai svuotato di forze.

In classifica perdiamo qualche posizione, scivolando all’ottavo posto. La sosta natalizia sembra arrivare al momento opportuno per recuperare un po’ di smalto dopo due sconfitte consecutive e tornare a caccia di punti alla ripresa dell’11 Gennaio contro Sabaudia penultima.

---------------------------------------------------

Altro 3-2 vincente nella prova casalinga per la nostra Seconda Divisione, opposta a VolleyRò Casal Bertone.

La nostra squadra ci ha abituato a queste maratone pallavolistiche, solo che stavolta le modalità sono state opposte alle occasioni precedenti.
Sotto di due parziali contro una formazione non bellissima tecnicamente ma efficace in quanto ad esperienza e forza fisica, Labico cresce pian piano e riduce le distanze imponendosi abbastanza agevolmente nel terzo set, torna a faticare nel quarto dopo essere stata largamente davanti nella parte centrale, si fa recuperare ma chiude ai vantaggi.
Stesso andamento nel tie-break, nel quale si va al cambio sul 8-3 a nostro favore per poi conquistare i due sospirati punti solo sul punteggio di 15-13.

Si rivede comunque una squadra viva che spreca ancora molto ma dimostra di saper anche recuperare partite che prendono una piega negativa.